Sei qui: HomepageNewsPrincipi Attivi 2012: la graduatoria

Principi Attivi 2012: la graduatoria

Con atto n. 42 del 7 marzo 2013, la dirigente del Servizio Politiche Giovanili e Cittadinanza Sociale ha approvato la graduatoria definitiva dei progetti Principi Attivi 2012 e l'elenco definitivo delle domande di candidatura escluse dalla valutazione di merito.

Nell'elenco delle domande escluse dalla valutazione di merito sono presenti le candidature non convalidate sulla piattaforma o eliminate dagli stessi utenti (già pubblicate qui) e 51 candidature giudicate non accoglibili ai sensi degli art. 7 e 8 del bando Principi Attivi. Nella graduatoria definitiva sono presenti i 2.337 progetti ammessi alla valutazione di merito, ordinati in base al punteggio assegnato dalla commissione di valutazione da 0 a 200 punti. Come indicato dal bando (art. 4), a parità di punteggio ottenuto prevale il gruppo informale con l’età media dei partecipanti più bassa.

Come precedentemente comunicato, le risorse ad oggi disponibili per il finanziamento dei progetti candidati a Principi Attivi 2012 ammontano complessivamente a € 4.306.000, di cui 4.100.000 provenienti dal Fondo Nazionale per le Politiche Giovanili (art. 5 del bando). Pertanto si procederà al finanziamento dei progetti posizionati in graduatoria dal n. 1 al n. 173.

Nel caso in cui, per rinuncia o per altri motivi previsti dal bando, non si dovesse procedere al finanziamento di tutti i progetti vincitori, si procederà allo scorrimento della graduatoria.

Infine, provvederemo a contattare i vincitori nei prossimi giorni tramite PEC per fornire informazioni di dettaglio sui tempi e i prossimi passi da seguire.

Ovviamente invitiamo tutti a segnalarci ogni eventuale imprecisione nelle informazioni presenti sulla graduatoria scrivendo ai nostri recapiti di contatto.

Infine vorremmo ringraziare tutte le persone che hanno contribuito alla realizzazione di questa terza edizione di Principi Attivi: la commissione di valutazione, le organizzazioni pubbliche e private che hanno ospitato il lungo e intenso tour di presentazione del bando in oltre 60 località e in particolare tutti i partecipanti a PrAtt 2012.

A tutti voi, vincitori e non vincitori, vogliamo dire grazie per l'entusiamo, la serietà e la dedizione che ci avete trasmesso in ogni occasione di incontro e di confronto - sia di persona che negli oltre 2.000 messaggi scambiati sul forum on line - e soprattutto per la pazienza per l'attesa dei risultati che stavolta è durata un po' più del previsto.

E un grande in bocca al lupo a chi ha superato questa difficilissima selezione, quest'anno resa ancora più sfidante dal rafforzamento della dimensione del follow up.

 

Scarica la graduatoria

News dalla Regione

Sistema Puglia
    Go to top